Dybala-Adidas: contro il Verona la prima partita con le nuove scarpe da calcio

Dybala scarpe Adidas

Paulo Dybala ha messo a segno a Verona una doppietta, ma c’è un particolare che non poteva sfuggire alle telecamere: le nuove scarpe da calcio dell’argentino, che per la prima volta sono griffate Adidas. Per diverso tempo, infatti, dopo l’interruzione anticipata del contratto con Puma, Dybala è sceso in campo con anonimi scarpini neri. Con il colosso dell’abbigliamento tedesco è in corso un contenzioso milionario, ma intanto, anche grazie alla mediazione della Juventus, il primo scoglio è stato superato e la ‘Joya’ ha un nuovo sponsor tecnico.

Una notizia molto importante che allontana le grigie nubi all’orizzonte e le voci di una possibile cessione. Il dg Beppe Marotta lo aveva promesso: “Aiuteremo Dybala anche a superare le questioni fuori dal campo di gioco”. Il primo tassello è stato messo a poso: ora lo sponsor tecnico del club bianconero è anche quello del numero 10, un connubio che consentirà dunque di sfruttare meglio l’argentino in pubblicità eventi promozionali strettamente legati al club bianconero. A Verona Dybala è sceso in campo con un paio di Adidas X17 color oro, ben in mostra anche in un post su Twitter da parte del calciatore che ha ottenuto record di click e condivisioni. “Un bell’anno che si chiude con due gol e una vittoria, ora sotto con il 2018”, ha twittato l’attaccante al termine di Verona-Juve.

Dybala-Adidas: solo il primo passo

Insomma, lo sfoggio degli scarpini Adidas rappresenta una sorta di riallineamento di Dybala al club bianconero, anche se ci sono ancora in ballo alcune questioni. La causa con la Puma, infatti, è strettamente legata ad un vecchio accordo con l’ex procuratore che coinvolgerebbe anche i diritti di immagine. Se è vero che dalle parti di Torino non sia molto gradita l’ingombrante figura del fratello-agente, il dg Beppe Marotta e il suo staff hanno preso in mano una situazione gestita probabilmente male e pian piano stanno riportando la nave in porto con diplomazia e nuovi accordi commerciali. Per tornare con costanza su alti livelli, l’argentino ha anche bisogno di essere sereno fuori dal campo: la fidanzata Antonella e la dirigenza della Juventus stanno facendo già tantissimo.