Dybala: “Addio alla Juventus e Zaniolo, ecco la verità”

Le parole dell’ex numero 10 bianconero durante la conferenza di presentazione alla Roma

dybala juventus zaniolo

Paulo Dybala è stato presentato ufficialmente oggi in conferenza stampa dalla Roma. L’ex numero 10 della Juventus è stato inevitabilmente punzecchiato sull’addio alla maglia bianconera e non ha avuto problemi ad ammettere di aver ricevuto il benservito. “Il direttore Arrivabene è stato molto chiaro nelle sue dichiarazioni – sottolinea – Noi avevamo un accordo da firmare a ottobre, la società ci ha chiesto di aspettare. A marzo abbiamo avuto la notizia da parte del club che io non facevo parte del progetto futuro. Non è stato un problema economico, ma un non-problema, la società ha preso un’altra decisione insieme al mister, io ho parlato con loro e tutto è andato così. Se era una loro scelta – insiste – non c’era problema, per me”.

Dybala: “Zaniolo via? La scelta è sua”

La Joya, però, ha anche fornito dettagli sul possibile addio di Nicolò Zaniolo, che è tutt’altro che sicuro di rimanere nella capitale. Si parla in questi giorni di un’irruzione del Tottenham tra il numero 22 giallorosso e la Juve, ma il ragazzo ha già stabilito le sue priorità. “Tutti lo conosciamo, le sue caratteristiche e quello che può dare. Ho avuto modo di parlare un po’ con lui, la scelta è sua. Tutti vogliamo avere i giocatori più forti con noi, sappiamo quello che ci può dare, ma non possiamo intrometterci nel suo futuro. Credo ci debba pensare lui”, conclude Dybala.