Douglas Costa tesoretto Juve: due club in pole per il brasiliano

Al Paris Saint Germain si è aggiunto in questi giorni l’Atletico Madrid

douglas costa tesoretto juve psg atletico madrid

La Juventus è pronta ad incassare un tesoretto importante da Douglas Costa, oppure ad utilizzarlo come pedina di scambio per centrare uno degli obiettivi di mister Sarri. A fare il punto della situazione è il quotidiano Tuttosport, secondo cui sul 29enne esterno brasiliano ci sarebbe anche l’Atletico Madrid. Diego Simeone deve sostituire Lemar, elemento che con la maglia dei Colchoneros non ha reso per come ci si aspettava, e Douglas Costa sembra essere il sostituto ideale. Ovviamente, la valutazione da parte degli spagnoli è sulla tenuta atletica dell’ex Bayern, visto che i ritmi di lavoro dell’allenatore argentino sono notoriamente massacranti. Prima di spendere circa 30 milioni di euro, insomma, il Cholo ci penserà su bene.

Juve: Douglas Costa usato come pedina di scambio

Negli ultimi giorni si è parlato comunque tanto anche del Paris Saint Germain. Con il club campione di Francia la Juventus sta valutando alcuni scambi e Douglas Costa potrebbe essere la pedina giusta per arrivare a quel Mauro Icardi che il PSG ha riscattato dall’Inter. L’ultima parola, però, spetterà all’allenatore dei transalpini: se sarà confermato Thomas Tuchel, il tedesco stravede per il brasiliano, mentre se dovesse arrivare Massimiliano Allegri, che ne conosce i limiti muscolari, sarebbe tutto più difficile.

Più lontana, al momento, la pista che porta al Manchester United, club che potrebbe accogliere costa in un’ipotetica operazione che porterebbe Paul Pogba di nuovo alla Juve. Al momento, però, la pista che porta al campione del mondo francese è particolarmente in salita.