in

Dito medio nel derby Torino-Juventus Primavera: scuse e multa per Fernandes

dito medio fernandes torino-juventus primavera

Finisce con tensioni e polemiche il derby Torino-Juventus del campionato Primavera e vinto oggi dai bianconeri per 1-0 al Filadelfia. La partita è stata decisa dal centravanti austriaco Arnel Jakupovic, beccato, insultato e minacciato per tutta la partita da alcuni cori del pubblico di casa, così come tanti altri suoi compagni. Subito dopo il gol, l’ex Empoli ha esultato facendo il gesto delle orecchie verso il pubblico granata, scatenando le ulteriori proteste del tifo torinista.

Durante i festeggiamenti, inoltre, uno dei supporters di casa fa il gesto del dito medio al quale Leandro Fernandes, acquistato dal PSV Eindhoven a gennaio, ha replicato con la stessa deprecabile posa. Da qui la decisione della Juventus di multare il proprio giovane calciatore, che comunque sembra già aver capito di aver commesso un grave errore, chiedendo scusa tramite il proprio account Instagram.

“Mi scuso per il mio gesto – dice l’olandese – non volevo offendere il pubblico e tanto meno i tifosi del Torino. È stata un gesto di reazione agli insulti razzisti e alle offese contro mia madre che alcune persone mi hanno rivolto per tutta la partita. Ho sbagliato e devo imparare per il futuro a controllarmi anche se a volte è difficile restare passivi e bisogna comunque combattere il razzismo insieme.”