Diritti TV 2020-2021: ecco quanto ha incassato la Juventus

La Juve al secondo posto per ricavi dai diritti televisivi, in vetta l’Inter campione d’Italia

diritti tv serie a 2020-2021 juventus

Il portale CalcioeFinanza ha calcolato i ricavi ottenuti dai club di Serie A tramite i diritti TV. Il conteggio tiene conto del 50% del miliardo totale netto a disposizione, diviso in parte comune, della distribuzione della “torta” relativa alla classifica e ai punti ottenuti (15% del totale), i risultati pregressi del quinquennio e il peso storico dei club (5%). Non è conteggiato, invece, quel 20% dei ricavi distribuiti tra i club in base al cosiddetto “radicamento sociale”, ovvero ai biglietti venduti e agli ascoltatori.

Diritti TV Serie A: la Juventus seconda per introiti

La classifica finale così calcolata, dunque, vede l’Inter in vetta con 65 milioni di euro, mentre la Juventus questa volta deve accontentarsi del 2° posto con 62,7 milioni. Al terzo posto il Milan con 57,8 milioni, mentre ai piedi del podio troviamo il Napoli con 54,9 milioni di euro. L’Atalanta si conferma tra le big con 54,6 milioni di euro di introiti, davanti alla Roma 49,7, Lazio 48,3, Sampdoria 40,4 e Sassuolo 40,2. Sotto i 40 milioni troviamo Fiorentina 39,7, Bologna 37,6, Verona 37,1, Genoa 36,8, Torino 36,7, Udinese 35,8, Cagliari 34,1, Parma 31,6, Spezia 31,5, Benevento 30,3 e infine il fanalino di coda Crotone 29,5.