in

Diego: “Giocare per vincere sempre”

diego-juve-324Ancora una volta è stato protagonista di una prova opaca, e quando è stato sostituito da Zaccheroni nel secondo tempo, Diego non l’ha presa affatto bene. Sul proprio sito ufficiale, però, a freddo il fantasista brasiliano sembra sereno: «Chiaro che il nostro obiettivo è vincere, ma questa è stata una partita di 180 minuti nella siamo riusciti ad amministrare il vantaggio che abbiamo conquistato ad Amsterdam. Ciò che importa è che abbiamo passato il turno e vogliamo andare avanti in questa competizione». In attesa di tempi migliori, quindi, Diegosi accontenta, almeno a parole, di vincere pur giocando male. Certo è che la Juventus non lo potrà aspettare in eterno e con il Palermo, il brasiliano dovrà guadagnarsi un posto da titolare in concorrenza con lo scalpitante Candreva.