Di Maria-Juventus: nessun passo avanti dall’incontro a Londra

Vertice interlocutorio tra l’argentino e la Juve, cosa succede ora?

angel di maria juventus

Federico Cherubini è volato a Londra per incontrare Jorge Mendes e provare a chiudere la trattativa per Angel Di Maria. Nessun passo avanti, riferisce Luca Bianchin della Gazzetta dello Sport, il vertice con la Juventus è stato interlocutorio e sembra dunque che le parti siano rimaste cristallizzate sulle rispettive posizioni. L’argentino non vorrebbe andare oltre un anno di contratto, la dirigenza bianconera preferirebbe uno più uno, altrimenti chiede uno sconto sull’ingaggio da oltre 7 milioni di euro. Di Maria e la Juve ne riparleranno, ma i bianconeri cominciano a valutare più seriamente strade alternative. Senza contare che anche l’argentino potrebbe essere avvicinato da altri club, se le sue condizioni sono quelle viste contro l’Italia.