Di Maria-Juventus: faccia a faccia dopo i Mondiali per il rinnovo

Sempre difficile la permanenza dell’argentino per un altro anno a Torino

infortunio di maria
infortunio di maria

Una volta conclusa l’esperienza ai Mondiali di Qatar 2022, Angel Di Maria e la Juventus si vedranno per decidere il futuro. Ne parla oggi la Gazzetta dello Sport, che conferma come sia molto difficile che il Fideo resti in bianconero anche nella stagione 2023-2024. La priorità del calciatore, che ha saltato gli ottavi di finale per un problema muscolare, rimane il ritorno al Rosario. Nell’incontro che avverrà con ogni probabilità con Federico Cherubini, l’argentino si informerà quasi certamente sul nuovo corso societario, perché la situazione attuale genera incertezza, poi deciderà.

Di Maria al Rosario, Paredes torna al PSG?

È in mano alla Juve, invece, il destino di Leandro Paredes, caduto l’obbligo di riscatto, per il centrocampista che sta deludendo anche in Qatar, il riscatto ad oggi è molto lontano. La soluzione più probabile al momento sembra il rientro al PSG e la cosa non favorirebbe la permanenza nemmeno dell’amico Di Maria.

Danilo recuperato: prolungamento pronto

A proposito di Mondiali, è recuperato Danilo (non Alex Sandro), che domani sarà in campo contro la Corea del Sud. Per lui al rientro in Italia sembra pronto un prolungamento di contratto che sostanzialmente lo farebbe diventare bianconero a vita.