Interviste

Di Livio: “Del Piero in America o Giappone prima della presidenza”

Angelo Di Livio, l’ex ‘soldatino’ della Juventus vincente di Marcello Lippi è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Sportiva’ per parlare, tra le altre cose, dell’imminente rinnovo contrattuale del capitano bianconero Alex Del Piero: “Sono le parole giuste, Alex si sente ancora calciatore, è arrivato questo rinnovo anche se potevano firmare prima secondo me. Alex è molto felice, aveva tanta voglia di giocare nel nuovo stadio, per lui ci sono tante situazioni belle da vivere. Non so se finirà la carriera alla Juve, sono contento per lui, i numeri sono dalla sua parte“.\r\n\r\nAMERICA O GIAPPONE, POI LA PRESIDENZA\r\n”Lui ha sempre avuto questa voglia di fare un’esperienza in America o in Giappone, sta facendo tanto per il Giappone per il disastro che c´è stato, non so se alla fine di questo nuovo contratto con la Juve avrà ancora voglia di fare un’altra esperienza. Lo vedo bene come presidente, non lo vedo come allenatore, secondo me non può fare l’allenatore. Ha una certa classe e un certo stile. Sì, il primo gol in A di Del Piero è stato fatto grazie ad un mio assist, è un ragazzo che ho visto crescere, si vedeva che sarebbe diventato un grande giocatore”.