Nazionale Italiana News calcio

Di Canio: “Totti di nuovo in nazionale? Sarebbe ridicolo”

francesco_tottiPaolo Di Canio attacca Francesco Totti. Il derby, che li ha visti contro per tanti anni sul prato dell’Olimpico, si tsrasforma in una contesa di natura verbale. In queste ore, l’ex bandiera biancoceleste, che ora si diletta a fare l’opinionista in tv e studia per diventare allenatore, esprime chiaramente il proprio dissenso per il ritorno in nazionale del giallorosso: “Mi sembra assolutamente fuori luogo. Stiamo parlando di un giocatore soggetto a problemi fisici che lo costringono a giocare soltanto due, tre mesi all’anno. Per quanto mi riguarda il problema non si dovrebbe nemmeno porre e sarebbe ridicolo rivederlo tra i convocati. Al di là di ogni discorso ci sono giocatori che si sono sacrificati per ottenere la qualficazione al mondiale, mentre lui ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla Roma”.\r\nParole forti, pesanti, che sicuramente non avranno lasciato indifferente il capitano romanista, dal quale attendiamo una replica nelle prossime ore. Ma intanto, Di Canio si lascia scappare una battuta circa il suo futuro: “Lunedi inizio un master a cui parteciperanno, tra gli altri, Leonardo e Atzori. Sarà bello confrontarsi con loro ed iniziare con entusiasmo questa nuova avventura”. Un altro ex giocatore sulla strada che porta alla panchina, ma da coach. In bocca al lupo…

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi