Juventus news News Primo Piano

Deputato romanista del PD chiede a Renzi indagine sulla regolarità del campionato

Scritto da Redazione JM

Marco Miccoli, deputato romanista del PD, fa un appello al nuovo presidente del Consiglio Renzi affinché indaghi sulla regolarità del campionato

marco-miccoli-regolarità-campionatoDopo le polemiche per l’arbitraggio di ieri di Juventus – Torino e le lamentele della Roma che torna a parlare di aiutini, entra in gioco anche la politica. Ci pensa il deputato del PD, Marco Miccoli, tifoso romanista dichiarato, a fare un appello al nuovo presidente del Consiglio Matteo Renzi affinché sia garantita la regolarità del campionato.\r\n\r\nSenza entrare nel merito della questione politica – in un momento così tragico per l’economia del Paese, ci sarebbero problemi ben più importanti di cui si dovrebbero occupare i governanti – vi riportiamo l’appello del deputato romanista:\r\n

“Quello che sta succedendo nel campionato di calcio di serie A è davvero preoccupante. Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli – scrive in una nota il deputato – , con errori e favoritismi a raffica, da ultimo quelli verificatisi ieri nel derby di Torino. Per questo chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano. Anche in presenza di tanti problemi in Italia, ritengo che assicurare la correttezza del gioco più amato non possa che dare il segno di un Paese che cambia verso, dove viene premiato il merito e non le vecchie consorterie che speravamo aver scacciato e allontanato”.

14 Commenti

  • Caro politico romanista io sto con tè, facciamo un’interrogazione parlamentare perchè così anche sulla tua rometta indagheremo sui torti arbitrali ma soprattutto da dove arrivano i soldi (BANCARI ILLECITI) per finanziare la tua rometta piena di debiti che solo le banche possono salvare, continua così che il tuo caro renzi (fiorentino) rappresentante primario delle banche di sicuro farà il tuo interesse.

  • Ma io credevo che fosse Miccoli Fabrizio; no da quello è si ignorantello ma non arriva a dire queste cazzate.\r\nIl deficiente chiede a renzi un’interrogazione parlamentare? Ma perchè non lo ha fatto con Letta il giorno dopo la Coppa Italia x il gol annullato a Peluso?\r\nMa soprattutto perchè non se ne va a casa visto che è stato votato da persone per fare il deputato della Repubblica ma sa solo dire minchiate?\r\nQuesto tizio manifesta il pressapochismo politico in cui si trova l’Italia oggi e con tutti i problemi sweri che attanagliano la gente per vivere lui pensa all’interrogaziona parlamentare: VERGOGNA.

  • Sinceramente faccio i miei complimenti a tutti coloro che sono riusciti a rispondere in maniera civile a questo “coso” nei confronti del quale io non riesco a esprimere proprio parole che non siano da codice penale, pertanto preferisco astenermi .

  • VAI A LAVORARE…ALL’ESTERO PERCHE’ IN ITALIA, PER COLPA DI QUELLI COME TE, IL LAVORO NON C’E’…LADRO

  • Beh, certo che da un signor nessuno simile cosa ci potevamo aspettare.\r\nCosa non si fa per uscire dall’anonimato e raccattare qualche voto in più.\r\nDaltronde anche miccoli terrà una famiglia e deve pur sbarcare il lunario.

  • caro miccoli mandarla affanculo sarebbe darle troppa importanza!! bleah!! che schifo di gente che ci governa non mi stupisco per niente che il paese cada a pezzi!!

  • Se questo è il nuovo che avanza promesso da Renzi, siamo caduti dalla pentola nella brace.\r\n”Fanfarone” pensa ai problemi dell’Italia, pensa alle cose serie, guadagnati lo stipendio, se siamo in queste condizioni la colpa è esclusivamente di voi politici “magna-magna”.

  • Ovviamente del gol valido di Peluso (come ammesso da De Rossi) in coppa Italia se ne già dimenticato il nostro politicante da strapazzo, vero? Già … Quello fa parte … der sistema

  • Bene, sarà mio preciso interesse chiedere che il deputato Miccoli chiarisca come mai uno sfogo estemporaneo di un tifoso,probabilmente troppo stressato e conseguentemente poco lucido, venga espresso attraverso la sua funzione di rappresentanza istituzionale e non come privato cittadino.Un atto formale del genere è lesivo per tutto il partito che rappresenta oltre ad essere avvilente in un momento drammatico come quello che il paese sta attraversando.

  • Miccoli, perche non svolgi il tuo lavoro da deputato con serieta’, anziche comportarti da tifoso della curva??? Ma in Italia siete messi male veramente!!! Spero tanto che arrivate terzi oppure quarti, non solo siete meno forti della Juve, ma non sapete nemmeno esser sportivi. Che Clown da Circo.. Scusa dimenticavo, arriva Carnevale…

  • Gent.mo sig. Miccoli\r\nle priorità del nostro paese sono occupazione, pressione fiscale, rilancio dell’economia, legge elettorale, riduzione del costo di politica e istituzioni, abolizione di enti inutili; dopo, ma molto, molto dopo, potremo pensare a come far vincere lo scudetto alla Roma……

  • Caro sig. Miccoli, se le avanzano 2 minuti, xkè non richiede un’approfondimento anche sul fallo da rigore non fischiato su Llorente ? Da Juventino ne approfitto anche x ricordarle che non fu certo la mia Juve ad essere salvata dal fallimento dal decreto spalmadebiti………. o avvantaggiata dal cambiamento in corsa della regola sugli extracomunitari……….e non fu certo il mio Presidente a pagare un arbitro x accedere alla finale di coppa campioni……………., né la mia Società a regalare orologi d’oro ad arbitri e designatori………\r\nDa cittadino italianoho il diritto di pretendere che un deputato della repubblica dedichi il suo tempo, anche da me stesso lautamente remunerato, a questioni serie inerenti alla situazione del paese, e non a chiacchiericci infondati degni del peggiore bar sport!

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi