Demiral, saluto militare: solo un rimprovero ufficiale dall’Uefa

Nessuna sanzione per lo stesso gesto compiuto da Dybala con l’Atletico Madrd

demiral saluto militare richiamo uefa

Merih Demiral e il compagno di nazionale Hakan Calhanoglu se la cavano con un rimprovero ufficiale da parte dell’Uefa per il saluto militare con cui i turchi hanno festeggiato durante le gare di qualificazioni a Euro 2020 contro Albania e Francia. Caso chiuso per il difensore della Juventus, dunque, con una multa per la federcalcio turca da 50mila euro. Il gesto era arrivato proprio nei giorni in cui i militari di Erdogan erano impegnati in operazioni militari in Siria. Nessuna punizione per Paulo Dybala in seguito al gol messo a segno contro l’Atletico Madrid in Champions League.

Saluto militare Dybala: nessuna sanzione

In quell’occasione, Dybala si era rivolto con quel gesto proprio al compagno Demiral. Fa specie che l’esultanza del numero 10 della Juventus abbia avuto una tale cassa di risonanza, considerato che ci sono calciatori che da sempre esultano con il saluto militare. Basti pensare, ad esempio, a Sergej Milinkovic-Savic della Lazio.