Demiral è dell’Atalanta: esercitato il diritto di riscatto dalla Juventus

Per il difensore turco la Juve incassa 20 milioni di euro più bonus e percentuale di rivendita

demiral atalanta riscatto

Merih Demiral è un calciatore dell’Atalanta a titolo definitivo. Dopo le voci altalenanti delle ultime settimane, la società bergamasca ha rotto gli indugi esercitando la clausola presente le riscatto. Il difensore turco era sbarcato alla Dea un anno fa in prestito oneroso (circa 3 milioni di euro), con riscatto fissato a 20 milioni circa da esercitare entro la mezzanotte del 17 giugno 2022. Nei giorni scorsi, diverse fonti avevano annunciato la decisione dell’Atalanta di non riscattare il centrale turco. Nelle ultime ore il clamoroso dietrofront e il pagamento della clausola, che consente alla Juventus di incassare un tesoretto per il mercato. Di seguito il comunicato dell’operazione da parte dell’Atalanta:

Atalanta B.C. – si legge nella nota – comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione del calciatore Merih Demiral dalla Juventus. Il difensore nazionale turco passa quindi in nerazzurro a titolo definitivo.

Come recita il comunicato della Juventus, i bianconeri incassano 20 milioni più bonus ed hanno anche una percentuale sull’eventuale rivendita. “Juventus Football Club S.p.A. – si legge – comunica che la Società Atalanta B.C. S.p.A., a seguito dell’accordo sottoscritto il 6 agosto 2021, ha esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Merih Demiral per un corrispettivo di € 20 milioni, pagabile in 4 esercizi, che potrà incrementarsi di ulteriori € 2,5 milioni al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi nel corso della durata contrattuale. L’accordo prevede, inoltre, un premio, a favore di Juventus, del 10% del maggiore corrispettivo derivante da eventuale futura cessione (temporanea o definitiva) del diritto alle prestazioni del calciatore ad un club terzo rispetto a quanto già pagato da Atalanta a Juventus. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 11,2 milioni”.

Demiral riscattato per essere ceduto?

Ora è da capire se i nerazzurri bergamaschi lo tratterranno oppure se hanno già una proposta di acquisto da parte di un club terzo. Nei giorni scorsi il nome di Demiral è stato accostato diversi club, tra cui Fiorentina, Lazio e Napoli, ma nelle ultime ore si fa avanti anche l’ipotesi Inter.