Del Piero: “Guardiola alla Juventus? Sarà un’estate calda”

L’ex capitano bianconero parla del possibile futuro della panchina Juve

del piero guardiola juventus

Alessandro Del Piero non ha dubbi: Pep Guardiola alla Juventus sarebbe un incastro perfetto. Intervistato da Sky Sport UK, l’ex numero 10 bianconero si è così espresso sulle voci che accostano il tecnico spagnolo ai campioni d’Italia: “Lo immagino alla Juve? Sì. Potrebbe funzionare? Penso che Guardiola sia un buon abbinamento per qualsiasi club – insiste Del Piero – , per chiunque, per quello che ha fatto in passato e per quello che sta facendo ora, per la sua mentalità e per la qualità del suo gioco, per i giocatori che ha saputo mettere insieme. Ha vinto in Germania, in Spagna, in Inghilterra… Ora gli mancano solo Italia e Francia. Sarebbe davvero interessante vederlo in Italia. Vedremo, sarà un’estate calda, anche nel calcio”.

Ovviamente, non è chiaro se il Pinturicchio sappia davvero qualcosa sul futuro della panchina bianconera, ma il tormentone stavolta è iniziato indiscutibilmente troppo presto. Dopo la telenovela della passata estate, le voci su Guardiola alla Juventus sono state rinfocolate dalla sentenza dell’Uefa che ha, almeno per ora, escluso il Manchester City dalle prossime due edizioni delle competizioni Uefa.

Del Piero: “Positiva lotta scudetto a tre”

Del Piero ha detto anche la sua sulla lotta scudetto, che vede una competizione a tre tra Juventus, Lazio e Inter: “Di solito tra dicembre e gennaio la Juve aveva già un gap importante, adesso è una cosa molto positiva che ci sia questa lotta a tre. L’Inter è cresciuta tanto in consapevolezza e la Lazio sta facendo qualcosa di straordinario”.