Calciomercato Juventus

Del Piero dice no al Flamengo, il nodo i diritti d’immagine?

Scritto da Redazione JM

Tra pochi giorni conosceremo il futuro di Alessandro Del Piero. Lo ha confermato ieri l’ex capitano della Juventus che ha dichiarato che il suo cartellino è tornato a casa solo per poco. Tra le ipotesi più accreditate ci sono da mesi l’America, l’Argentina e il Brasile, con poche possibilità per i club europei (Malaga in Spagna e alcuni club inglesi si erano fatti avanti). Nelle ultime ore, però, una destinazione è stata scartata dallo storico numero 10 della Juve. Il Flamengo, che aveva pensato ad Alex per sostituire Ronaldinho, non ha trovato l’intesa con il calciatore: a far saltare la trattativa la volontà di Alex non particolarmente allettato dal Brasile e il nodo dei diritti d’immagine. A confermare queste ipotesi, è stato il noto agente Fifa Gianluca Tizi intervenuto a ‘TuttoJuve.com’:\r\n

Posso confermare che la settimana scorsa erano stati allacciati dei contatti come mi ha confermato un mio collega che si è interessato direttamente della trattativa, curando i rapporti con il club brasiliano. L’accordo non è stato trovato. Penso che Del Piero non fosse particolarmente allettato dal confrontarsi con il campionato brasiliano. Inoltre non è stato trovato l’accordo col giocatore. Non hanno trovato l’intesa sui diritti d’immagine. In Brasile infatti per i giocatori stranieri di un certo calibro serve che diventino testimonial della Nazione a tutto tondo in modo da far recuperare al club una parte dell’investimento profuso.

Commenta

Jmania.it - 2017

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi