Interviste Juventus news

Del Neri: “Voglio i tre punti. Aquilani? Non so se gioca”

“Aquilani gioca, sì o no? Nì!”. Gigi Del Neri si presenta così alla consueta conferenza stampa della vigilia di campionato. “Non lo so vediamo, ma non c’è un problema Aquilani, non l’ho mai detto, sia che giochi sia che non giochi, non cambieremo molto, ci sarà il rientro di Marchisio”.\r\n\r\nLA SECONDA CONTRA LA TERZA\r\nNon penso sia un bivio della stagione, è un bivo in questo momento importante dal punto di vista psicologico. Direi che il campionato è appena cominciato, penso che ci sia già stato un bel segnale dalla composizione della classifica». Sfiderà il maestro Reja: «Penso che Edi sia un ottimo allenatore oltre che un ottimo amico, ha cresato un gruppo solido, forte, coeso, con un’identità e uno spirito giusto. In questo ci assomigliamo, altrimenti non saremmo amici”.\r\n\r\n REJA, UN AMICO\r\nDirei che mi ha fatto molto piacere che abbia ricevuto risultati importanti, a dimostrazione che se il calcio ha idee tutti possiamo raggiungere buoni obiettivi”.\r\n\r\nLA CLASSIFICA\r\n”Si affrontano due squadre di alta classifica, con tutto quello che comporta, a dimostrazione che è un campionato molto complicato che ogni domenica è una battaglia e che sono due squadre che meritano quella posizione in classifica”.\r\n\r\n\r\nBIANCOCELESTI SCALTRI\r\n“Una squadra che ha preso pochi gol e che sfrutta molto bene le situazioni che si creano. La Juve deve fare una partita perfetta e non concedere niente per fare risultato”.\r\n\r\nD’ACCORDO CON AGNELLI\r\nPartono tutti alla pari anche adesso non c’è sicuramente un dovuto a nessuno io la penso così. Chi merita gioca, vale per Buffon per Del Piero per Amauri per tutti i giocatori della JUve penso sia il momento giusto per chiarire che alla Juve non c’è nessun dovuytop per nessun giocatore. Ritengo che Buffon sia il miglior portiere del mondo, quando lo dimostrerà sarà titolare, ma deve dimostrarlo. Storiari ora sta meritando di essere titolare e sarà difficile togliergli il posto»\r\n\r\n IL TANDEM D’ATTACCO\r\nMancando Amauri, che punte abbiamo? Quagliarella-Iaquinta sono quelli che giocano ora. È l’unica coppia possibile perché non abbiamo altre alternative. Del Piero ha altre caratteristiche”.\r\n\r\n(Credits: ‘Tuttosport’)

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi