Del Neri: “Superare il turno e onorare Scirea”

Gigi Del Neri, fa eco alle parole di Simone Pepe, e conferma che la Juventus non ci sta ad uscire dall’Europa League. Per noi sono importanti tutte le competizioni, sia il campionato che l’Europa League. Spiacerebbe uscire perché siamo venuti qui per passare il turno e lotteremo per farlo. Abbiamo speso fatica e tempo in questa competizione e vogliamo andare avanti. Le ultime prestazioni della Juventus in campionato ci danno ottime probabilità di farcela“.\r\n\r\nFREDDO NON DETERMINANTE\r\nNon ha fatto caldo neanche da noi ultimamente, l’importante è che il campo non sia ghiacciato. Il freddo poi, è uguale per tutti il Lech è più abituato, ma anche a noi è capitato di giocare con la temperatura sotto zero. Non credo che sarà un fattore determinante“.\r\n\r\nFORMAZIONE OBBLIGATA\r\n“Giocheremo con Iaquinta e Del Piero davanti. Melo ha bisogno di un turno di riposo. Camilleri? Non è difficile fare questo nome, visto che è l’unico disponibile nel suo ruolo. Oltretutto ha già fatto esperienza all’estero e ha già esordito a certi livelli con la Reggina. Sicuramente un allenatore ha il dovere di cambiare il meno possibile per non perdere l’assetto“.\r\n\r\nONORARE SCIREA\r\nLa Juventus in questo paese per la prima volta dopo quel terribile incidente e cercheremo in tutti i modi di onorare Gaetano, un grande campione e un grande uomo che ha dato molto al calcio”.