Editoriali

De Paola: “Juventus, basta autogol. Servono investimenti”

Scritto da Redazione JM

Compito di un giornale è anche riportare l’umo­re dei propri lettori e, in questo momento, chi ha a cuore la Juve è molto disorientato. Soprattut­to non capisce l’immobilismo di una società che ha provveduto a una forte rivoluzione durante l’esta­te e che rischia di sciupare tutto adesso. Il popolo ju­ventino non afferra perché vengano negati quegli in­vestimenti necessari per consentire un salto di qua­lità. Il minimo perraggiungere la Champions. I tifo­si hanno ben compreso il fair play finanziario e il nuovo corso varato da Andrea Agnelli, ma se poi la realtà si rivela diversa da quella che è stata prospet­tata allora bisogna ricordare che la pazienza ha un limite perché un “progetto” era già stato allestito dopo il 2006 ed era andato in fumo per i ben noti problemi di incompetenza e disorganizzazione: un secondo flop sarebbe molto più difficile da digerire.\r\n\r\nIl rischio è che poco alla volta l’enorme credito con­cesso alla nuova dirigenza si eroda con il passare delle giornate e delle delusioni. In prima linea ades­so c’è l’allenatore, costretto ad arrangiarsi con quel­lo che ha, subito dietro c’è Marotta il quale mostra ancora molta fiducia e spera di fare le nozze con i fi­chi secchi che in questo momento gli mette a dispo­sizione la società. E sinceramente ci appare incom­prensibile la ferrea decisione di non effettuare inve­stimenti a gennaio in confronto al pericolo di perde­re l’obiettivo vitale di approdare in Champions nel nuovo stadio. Insomma, sarebbe un autogol.\r\n\r\nLo sosteniamo ben sapendo tutte le dinamiche fi­nanziarie che la Juve si è imposta e che nulla han­no a che vedere con un ridimensionamento. Anzi, ma qui i casi sono due: o la Juve è sicura di quello che ha tra le mani adesso, o siamo davanti a una cla­morosa sottovalutazione del problema.\r\n\r\n(Di Paolo de Paola – Visita il blog del direttore di Tuttosport)

2 Commenti

  • Seconda opzione si sottovaluta il problema nn si puo valutare una squadra ke senza una prodezza del suo “eterno” capitano avrebbe pareggiato in casa col bari per, ke soltanto il lecce nn a vinto contro il bari e noi sempre alla’andata, insomma un po di coscienza consapevolezza un minimo.Il milan si super rinforza l’inter anke e siamo cmq dietro a napoli lazio e avanti di un punto sull palermo se nn e un incubo questo !\r\nLo detto in un vekkio post sta notte ma nessuno mi a dato retta io cercherei di trovare lo sponsor per lo stadio e dargli il suo nome tanto per 2-3 campioni nessuno neanke loro (avvocato e fratello) si prenderebbero un dispiacere se lo stadio si kiama carrefour-sony-fly emirates-HTB-allianz e ki piu ne a piu ne metta !!!!!!!

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi