De Ligt rivela: “Ronaldo mi ha chiesto se vado alla Juventus”

de ligt ronaldo juventus

Cristiano Ronaldo si veste da ds della Juventus e tratta Matthijs De Ligt al termine della finale di Nations League. È il simpatico siparietto avvenuto al termine della vittoria ottenuta dal Portogallo sull’Olanda tra CR7 e il centrale dell’Ajax. Cosa i due si siano detti, lo ha rivelato proprio il difensore olandese davanti alle telecamere delle televisioni: “Sì, Ronaldo mi ha chiesto di venire alla Juventus. Ero un po’ scioccato da quella domanda – ammette – , ecco perché mi sono messo a ridere. Non l’ho capito subito”.

Insomma, approfittando del suo carisma, Ronaldo ha provato a convincere De Ligt a trasferirsi alla Juventus. Del resto, il centrale “orange” lo aveva già impressionato nel doppio confronto di Champions League, con il ragazzino che ha messo a segno il gol decisivo che ha eliminato i bianconeri dalla coppa. Il ragazzo ha diverse proposte, ma fin qui non ha ancora deciso e anzi è rimasto possibilista sulla permanenza per un altro anno all’Ajax, anche se la squadra sarà nettamente indebolita dalle numerose partenze estive.

La Juve non ha mai nascosto l’interesse per De Ligt e i rapporti con Mino Raiola sono ottimi, solo che l’Ajax chiede 85 milioni di euro e considerate le richieste del suo agente, l’operazione supererebbe i 200 milioni di euro lordi. Cifre che la dirigenza torinese non vuole spendere per un difensore.