De Ligt porta 4 compagni sotto la curva al termine di Juve-Atalanta

Gli altri 6 tornati anzitempo dello spogliatoio senza salutare il pubblico

de ligt pubblico juventus atalanta

È stato Matthijs de Ligt, al termine di Juventus-Atalanta, a portare alcuni compagni sotto la curva per salutare i tifosi. Lo scrive oggi il Corriere dello Sport: assieme al difensore olandese, dopo la 5a sconfitta in campionato, hanno reso omaggio ai supporters presenti allo Stadium solo Dybala, Szczesny, Cuadrado e Bonucci. Gli altri 6 sono invece tornati subito testa bassa negli spogliatoi: si tratta di Bernardeschi, Kaio Jorge, Rabiot, Kean, Alex Sandro e Locatelli.

Meno di metà squadra sotto la curva: non un bel segnale

Sarà stata la cocente delusione per aver perso una partita subendo un solo tiro in porta da parte dell’Atalanta, ma sta di fatto che non è mai un bel segnale quando il gruppo si divide e non è concorde in un’azione. Ieri il pubblico allo Stadium è stato molto caloroso, ha anche invitato i calciatori a tirare fuori gli attributi, ma non ha mai fatto mancare il sostegno alla squadra.