De Ligt-Juve: la carta Kean e lo sponsor Van der Sar

de ligt juve

Matthijs De Ligt continua ad essere uno dei nomi più caldi del mercato della Juve in vista della prossima stagione. L’altra sera il responsabile dell’area tecnica bianconera, Fabio Paratici, è stato alla Johan Cruijff Arena per assistere ad Ajax-Real Madrid, match di Champions League durante il quale il difensore classe ’99 ha dimostrato di non avere i gradi di capitano per caso. A soli 20 anni, De Ligt gioca già con le qualità di un veterano, anche se assieme ai propri compagni di reparto nulla ha potuto contro i cinici campioni d’Europa (sul gol di Benzema non è stato proprio impeccabile).

Dopo aver già fatto visita al precedente centro sportivo di Vinovo l’estate scorsa, De Ligt è stato monitorato costantemente dalla dirigenza Juve, che però deve fare i conti con la concorrenza del Barcellona. In Spagna scrivono che il difensore olandese sia realmente nei piani dei blaugrana, che però non hanno fin qui affondato il colpo perché stanno ancora attendendo gli sviluppi dell’infortunio di Umtiti. Se il difensore francese recupererà pienamente, la dirigenza catalana abbandonerà la pista che porta all’olandese, ma è ancora presto per fare previsioni e visto che Bartomeu ha già prenotato De Jong il canale con i Lancieri è sempre aperto.

De Ligt: carta Kean e sponsor Van der Sar

Più distanti Paris Saint Germain e Bayern Monaco, la Juventus sta provando a giocare tutte le carte a propria disposizione. Incluso il cartellino di Moise Kean, centravanti classe 2000 che all’Ajax piace molto e che Mino Raiola vedrebbe molto bene in maglia biancorossa. Inserire l’attaccante nella trattativa consentirebbe anche di abbassare le richieste del presidente olandese, che per De Ligt superano i 60 milioni di euro. Una mano importante potrebbe giungere anche da Edwin Van der Sar, ex portiere bianconero e attuale direttore generale dell’Ajax. Parlando del futuro del capitano, il dirigente dei Lancieri ha detto a chiare lettere che se si trasferirà in Italia, lo farebbe solo per la Juventus.