De Laurentiis positivo al Covid 19: anche Agnelli deve fare il test

Il presidente del Napoli all’Assemblea di Lega potrebbe aver contagiato altri colleghi, tra cui il numero uno della Juventus

de laurentiis positivo agnelli test

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è risultato positivo al Covid-19 e ora tremano gli altri presidenti di Serie A che hanno partecipato ieri all’Assemblea di Lega, tra cui Andrea Agnelli. C’era anche il numero uno della Juventus, infatti, che si dovrà dunque sottoporre ai test (tamponi) di rito e ad isolamento in attesa dell’esito. Secondo la ricostruzione riportata da La Repubblica e dai video registrati dalle televisioni nazionali, De Laurentiis si è presentato all’Assemblea di Lega Serie A senza mascherina. Cosa sia successo all’interno non lo si sa, visto che la riunione non è pubblica, ma all’uscita il presidente del Napoli è apparso nuovamente senza mascherina e si è pure fermato con i giornalisti accalcati presso l’ingresso.

De Laurentii doveva essere in isolamento, invece…

De Laurentiis, scrive ancora il quotidiano, aveva effettuato il tampone perché aveva i sintomi del coronavirus, ma anziché osservare l’isolamento domiciliare, si è recato ugualmente in Assemblea di Lega e per giunta senza rispettare le disposizioni governative anti Covid. Nei giorni scorsi, un familiare e un altro dirigente del Napoli sono risultati positivi al coronavirus. De Laurentiis, che avrebbe dichiarato di stare male per delle ostriche, stando alle normative vigenti rischia grosso per aver messo a repentaglio la salute di Agnelli, degli altri presidenti, ma anche di giornalisti e tutto il personale con cui è venuto a contatto in queste ore.