Danilo-Juventus: si tratta il prolungamento di contratto

Primi passi verso il rinnovo del terzino brasiliano, sarà uno dei leader dello spogliatoio del futuro

danilo juventus prolungamento

La Juventus e Danilo stanno lavorando al prolungamento di contratto: lo riferisce Tuttosport. Attualmente il terzino brasiliano, che compirà 30 anni a luglio prossimo, ha già un accordo in essere fino al 2024 con stipendio da 4 milioni di euro netti, ma il club bianconero è così contento del rendimento dell’ex Manchester City, da volergli riconoscere un rinnovo dopo sole due stagioni in bianconero. In realtà la prima, sotto la guida tecnica di Maurizio Sarri, non è stata propriamente esaltante, mentre da quando è tornato a Torino Andrea Pirlo il difensore è diventato elemento imprescindibile.

Danilo: rinnovo e ritocco dell’ingaggio in arrivo

Terzino destro, sinistro, centrale e ora anche regista a centrocampo: Danilo è ritenuto un elemento su cui fondare la ricostruzione. A lui il compito di aiutare i giovani già nel gruppo e quelli che arriveranno a crescere nel segno della juventinità. Il brasiliano è infatti considerato dal’allenatore e dalla dirigenza uno dei leader indiscussi dello spogliatoio. Anche per questo, il contratto sarà prolungato fino al 2025 e il calciatore otterrà presumibilmente anche un ritocco dello stipendio.