in

Dalla Spagna: anche la Juventus in corsa per Griezmann

griezmann juventus dybala

Sacrificare Dybala per arrivare a Griezmann e ricostituire un tridente veloce come quello che aveva al Napoli. Sarebbe questo l’obiettivo di Maurizio Sarri, neo allenatore della Juventus che ha già dato alla dirigenza le sue indicazioni per le prossime mosse di mercato. Nella conferenza stampa di presentazione, l’ex allenatore del Chelsea ha dichiarato di voler puntare sui calciatori di qualità che già sono presenti nella rosa bianconera. Sarri, però, sa bene anche che la Joya sia di difficile collocazione in un eventuale 4-3-3.

È per questo che stando a Don Balon, la dirigenza della Juventus avrebbe fatto i primi sondaggi per Antoine Griezmann, 28enne attaccante della nazionale francese che ha già annunciato il suo addio all’Atletico Madrid. L’ex Real Sociedad è da tempo nel mirino del Barcellona che sta aspettando sostanzialmente che sia superata la data del 30 giugno. Griezmann, che ha infatti un contratto fino al 2022, ha una clausola rescissoria da 200 milioni entro quella data, ma la cifra scenderà a 120 a partire dal 1° luglio.

Griezmann “pagato” con Dybala?

Insomma, alla Juve non resterebbe che battere sul tempo i blaugrana, trovando però anche l’accordo con “le petit diable”, che percepisce uno stipendio da 23 milioni di euro l’anno. La clausola rescissoria, secondo i giornalisti spagnoli, potrebbe essere pagata proprio con i soldi incassati dalla cessione di Paulo Dybala. L’argentino, oltre a Bayern Monaco e Manchester United, piace proprio al tecnico dei Colchoneros, il connazionale Diego Simeone.