in

Curva Sud Juve: ricorso respinto e pena aumentata (2 giornate di chiusura)

curva sud juve ricorso respinto

Dopo il danno la beffa: la Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha respinto il ricorso della Juve contro la chiusura della curva Sud e aumentato addirittura la sanzione da una a due giornate (una con la condizionale). Ancora una volta, dunque, la Juventus fa giurisprudenza: non era mai successo prima che non venisse concessa la condizionale per la chiusura di una curva alla prima violazione, e per giunta di fronte al ricorso del club è arrivato addirittura un inasprimento della pena. La prima giornata di chiusura sarà scontata nel prossimo match all’Allianz Stadium contro il Genoa, mentre la seconda è stata comminata con la condizionale. Vale a dire che al prossimo coro di matrice territoriale o razzista, la curva Sud della Juve sarà chiusa per un altro turno.

“La C.S.A. – si legge nella nota ufficiale della Figc -, respinge il ricorso, con richiesta di procedimento d’urgenza come sopra proposto dalla società Juventus F.C. S.p.A. di Torino ridetermina la sanzione nel seguente modo:
– ammenda di € 10.000,00 nonché l’obbligo di disputare 2 gare con i settori Tribuna sud, 1° e 2° anello, privi di spettatori con sospensione dell’esecuzione della seconda gara in base all’art. 16, comma 2 bis C.G.S. Dispone addebitarsi la tassa reclamo”.