Infortuni Juventus

Cuadrado verso l’operazione, Spinazzola non parte

Cuadrado operazione ginocchio
© foto www.imagephotoagency.it

Juan Cuadrado è volato in Germania per un consulto medico: assai probabile l’intervento chirurgico, in caso di operazione bloccata la cessione di Spinazzola

Ancora qualche giorno poi Juan Cuadrado saprà se dovrà operarsi al ginocchio sinistro oppure no, anche se la bilancia pare penda nettamente dalla parte dell’intervento chirurgico. Fatale al colombiano è stato il terreno sintetico e abbondantemente bagnato dallo Young Boys nell’ultimo match di Champions League: il colombiano ha così rimediato una iperestensione che è stata inizialmente curata con terapie che sembrano non bastare. Accompagnato dal responsabile dello staff medico della Juventus, il dottor Claudio Rigo, Cuadrado è stato visitato a Monaco di Baviera dal luminare Hans-Wilhelm Müller-Wohlfahrt, ex medico del Bayern e della nazionale tedesca.

I medici bianconeri proveranno ancora per qualche giorno con le terapie conservative, poi decideranno se è il caso di procedere con l’intervento chirurgico paventato anche da Massimiliano Allegri nella conferenza stampa alla vigilia di Juve-Roma. Se Cuadrado sarà operato, la Juventus bloccherà l’imminente cessione di Leonardo Spinazzola, che dovrebbe essere prestato ad un club “amico” tra Bologna o Genoa. L’esterno è pienamente recuperato, ma non sta trovando spazio tra i titolari, ragion per cui Allegri ne ha consigliato la cessione temporanea. Con Cancelo già operato al ginocchio, però, l’operazione del colombiano in automatico costringerebbe la Vecchia Signora a trattenere l’ex Atalanta.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi