Cuadrado: triste finale per la sua storia con la Juventus?

Il colombiano è all’ultimo anno di contratto e sembra non averne davvero più

cuadrado juventus

Juan Cuadrado, 34 anni, ha il contratto in scadenza con la Juventus a giugno 2023 e non sembra ci siano già le condizioni per il rinnovo. Qualcosa si è incrinato già prima dell’inizio della stagione tra la dirigenza bianconera e il colombiano: l’ad Arrivabene sembrava preferisse un prolungamento biennale con ingaggio spalmato, mentre l’esterno sudamericano ha voluto avvalersi della clausola di rinnovo automatico alle precedenti cifre (circa 6 milioni totali).

Cuadrado-Juventus: nessun rinnovo nel 2023

Insomma, non proprio il modo migliore per iniziare una nuova stagione. Al resto, purtroppo ci sta pensando il campo: il ‘Panita’ è letteralmente irriconoscibile, non salta l’uomo, è impacciato, commette errori banali e ed è spesso in affanno atletico. I tanti assenti, tra l’altro, non consentono ad Allegri di fargli tirare il fiato, ma ormai sembra che la via sia tracciata. Non c’è al momento l’intenzione della società bianconeri di fargli una proposta per un ulteriore rinnovo. Il 30 giugno 2023 si chiuderà la lunga parentesi di Cuadrado alla Juventus.