Cuadrado rinnova fino al 2022 con la Juventus: “Posso ancora migliorare”

L’esterno colombiano sarà bianconero fino a 34 anni, aumentato anche lo stipendio

cuadrado juventus 2022

Juan Cuadrado ha ufficialmente prolungato il contratto che lo lega alla Juventus fino al 2022. Il 31enne esterno colombiano, quest’anno trasformatosi definitivamente in terzino, ha ottenuto anche un sostanzioso aumento di stipendio (da 3,5 a circa 5 milioni di euro). In estate sembrava fosse sulla lista dei partenti, oggi è diventato il miglior terzino destro della Serie A, uno dei migliori sul panorama internazionale.

Ecco le prime parole di Cuadrado a Juventus TV dopo la firma: “Sì, sono molto felice e contento di continuare la mia storia con la Juve. Quali obiettivi ho? Sicuramente il campionato sarà ancora una cosa speciale, anche la Champions che è da tanto tempo che la stiamo cercando. Speriamo che questo sia l’anno giusto – prosegue – e ovviamente cerchiamo di lavorare ogni giorno per essere lì”.

Cuadrado: “Voglio imparare ancora tatticamente”

Da ala a terzino, l’evoluzione di Cuadrado potrebbe allungargli la carriera. Intanto, il diretto interessato non vuole fermarsi a quanto di buono fatto in passato, perché alla Juve ti insegnano che il meglio deve ancora venire. “Sono molto contento di tutto quello che ha fatto. Ho imparato tantissimo e ancora voglio imparare, soprattutto nella parte tattica. Devo migliorare ancora tantissimo – conclude – e spero di essere un giocatore ancora più completo nella parte difensiva”.