in

Cuadrado: l’Inter di Conte non molla

cuadrado inter

C’è anche Juan Cuadrado tra i giocatori che non rientrano nel nuovo corso Juve targato Maurizio Sarri. L’esterno colombiano, 31 anni compiuti nei giorni scorsi, ha un altro anno ancora di contratto con la Vecchia Signora, ma nonostante sia reduce da una stagione molto difficile, sembra avere abbastanza mercato. Out per gran parte del campionato per un problema al ginocchio che ha reso necessario anche un intervento chirurgico, Cuadrado è rientrato solo nelle ultimissime quanto ininfluenti partite.

Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato, Fabio Paratici ha già provato ad inserirlo nella trattativa per Chiesa con la Fiorentina, ma su questo versante sembra che si sia tutto impantanato con il cambio di proprietà viola. Nonostante le tante offerte dall’estero, Cuadrado preferirebbe rimanere in Italia e lo sa bene anche Antonio Conte. Il nuovo tecnico dell’Inter, dopo aver portato con sé anche il preparatore atletico della Juventus di Moggi, continua a corteggiare altri pezzi pregiati della Vecchia Signora. Il suo sogno è quello di poter allenare finalmente il colombiano, che prima ha chiesto invano alla dirigenza bianconera, poi non è riuscito a trattenere al Chelsea.

Dalla cessione di Cuadrado la Juve non intende incassare meno di 20-25 milioni.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.