in ,

Contenzioso con il Fenerbahce: niente Bologna per Appiah?

appiahStephen Appiah, appena accasatosi tra le file del Bologna, rischia seriamente di stare fuori per due mesi. Oltre che la sua non perfetta condizione fisica, le cause maggiori sarebbero di ordine burocratico: al giocatore infatti mancano il transfert dal Fenerbahce e il permesso di soggiorno per lavoro in Italia.\r\nAppiah, nonostante il suo contratto coi turchi sia terminato, ha un contenzioso aperto con il Fenerbahce, che potrebbe opporsi al passaggio immediato del transfert. La federazione turca potrebbe procedere anche contro la volontà del club. Ma questa operazione prevederebbe l’intervento della Fifa, cosa che allungherebbe notevolmente in tempi.\r\nTra i 5 giorni necessari al passaggio delle carte tra Federazione, Fifa e società rossoblù, più i 45 per ottenere il transfert d’ufficio in caso di “no” del Fenerbahce, Appiah rischia di non vedere il campo ancora per un bel po’. Gli manca poi il permesso di soggiorno per lavoro: dovrà dimostrare portando la documentazione in Ghana di essere alle dipendenze del Bologna e ottenere il permesso. Il giocatore probabilmente si recherà nel suo Paese durante la pausa delle Nazionali, tra il 14 e il 18 novembre. Ma un suo impiego nel breve termine è una missione quasi impossibile.\r\n(Credits: Goal.com)