Conte: “Voci sulla Juventus? È irrispettoso, ecco perché”

Le parole del tecnico del Tottenham sul suo possibile ritorno a Torino

conte juventus

Antonio Conte ha parlato delle voci che lo accostano alla Juventus alla vigilia del derby tra Arsenal e Tottenham. “In questo periodo è irrispettoso per l’allenatore che allena la Juventus e per me che lavoro al Tottenham – ammonisce subito il tecnico salentino – La stagione è appena iniziata, mi sono già espresso molte volte sull’argomento, sono felice e mi sto divertendo qui al Tottenham. Abbiamo tutta la stagione per trovare la soluzione migliore per me e per il club. Ho un ottimo rapporto con la proprietà e con Fabio Paratici. Non vedo problemi al momento per il futuro. Abbiamo firmato un contratto e non voglio sentire altri parlare di questo”.

Quando darà una risposta Conte al Tottenham?

Insomma, il solito Conte che rinvia ogni discorso alla fase finale della stagione, non chiudendo però la porta alla Vecchia Signora. Il suo contratto scadrà a giugno del 2023 e con il nuovo anno le parti dovranno vedersi per decidere se continuare assieme oppure no. Insomma, al momento non c’è fretta, ma nei prossimi mesi la situazione si dovrà delineare poiché anche gli Spurs (così come la Juve eventualmente) devono programmare.