Conte può tornare alla Juventus: le voci dall’Inghilterra

Se Allegri non risolleverà la situazione, la Juve potrebbe ritrovare il tecnico salentino

antonio conte juventus

Continuano a circolare voci su un possibile ritorno di Antonio Conte alla Juventus. Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi è ora il Daily Star a parlare del possibile nuovo matrimonio tra il tecnico salentino e la Vecchia Signora. La Juve al momento ha rinnovato la fiducia a Massimiliano Allegri, ma se al termine della stagione la situazione sarà critica, il tecnico livornese riceverà il benservito, anche se la cosa sarà abbastanza onerosa. Max rischia addirittura da qui alla sosta per il Mondiale, se non ci sarà una ripresa in termini di risultati, ma a quel punto è assai probabile che Agnelli opti per un traghettatore.

Conte rinvia ogni discorso di rinnovo col Tottenham

Antonio Conte, dal canto suo, è in scadenza di contratto con il Tottenham a giugno 2023 e con gli Spurs non è stata ancora iniziata una vera e propria trattativa. I suoi rapporti con la Juventus sono andati precipitando negli anni dopo l’addio a luglio del 2014, soprattutto durante la parentesi nerazzurra del salentino. Di recente si dice che le cose siano migliorate i tabloid britannici sostengono che ci sia stato un riavvicinamento tale da poter pensare ad un futuro nuovo matrimonio. Attualmente, però, Conte percepisce al Tottenham qualcosa come 17,5 milioni di euro l’anno. Più del doppio di Allegri.