Interviste Partite

Conferenza stampa Juventus – Siena, Conte: “Cinque partite in tredici giorni farò tourn over”

Scritto da Redazione JM

E’ la vigilia di Juventus-Siena, la gara che chiude una settimana di rinvii e polemiche, al centro delle quali c’è stato anche il tecnico bianconero Antonio Conte: “Avevo previsto tutto prima della partita col Parma, l’arrivo del gelo, l’arrivo di situazioni atmosferiche molto molto pesanti. Quello che mi auguravo era di poter giocare nelle condizioni migliori per offrire lo spettacolo che noi siamo tenuti a dare, sia per chi ci guarda in televisione, sia per il tifoso che viene allo stadio – ricorda Conte nella consueta conferenza stampa della vigilia – Quindi anche le polemiche che sono successe a Parma sono polemiche molto futili e inutili, perchè poi avete visto cosa è successo. Quello che è emerso è che non ci sono strutture adeguate a tutelare il calcio”.\r\n\r\nIl rinvio di Parma, ora, ha ulteriormente infittito il calendadio della Juventus, che si troverà a giocare 5 partite in 13 giorni:\r\n

“C’è sicuramente un problema che ci portiamo dietro sicuramente dal rinvio della partita col Parma. Noi adesso giocheremo con il Siena domenica, mercoledì contro il Milan, domenica a Bologna, mercoledì col Parma e sabato contro il Catania, quindi avremo cinque partite in 13 giorni. Non posso vivere alla giornata, devo pianificare o programmare comunque l’utilizzo, chiaramente tenendo conto dello stato di forma dei calciatori, delle partite, di chi andremo ad affrontare, come le andremo ad affrontare”.

\r\n[metacafe width=”500″ height=”345″]http://www.metacafe.com/watch/8054628/conferenza_stampa_di_antonio_conte_pre_juventus_siena_04_02_12/[/metacafe]\r\n\r\nA differenza delle scorse settimane, comunque, Conte ha ora abbondanza e c’è il rischio che qualcuno dei grossi calibri finisca addirittura in tribuna:\r\n

“Sono tutti a disposizione, stanno tutti bene. Questo sicuramente è una cosa bella per me perchè mi consente comunque di fare delle scelte. Ribadisco, abbiamo 5 partite nel giro di 13 giorni, quindi abbiamo bisogno di tutti quanti. Nessuno si sorprenda se dopo una doppietta va in panchina, perchè devo fare delle valutazioni, da un punto di vista tecnico, tattico, fisico, mentale. Quindi cercheremo di dare spazio a tutti, anche perchè tutti quanti hanno risposto nel modo migliore. Questo mi lascia sereno ma già da domani contro il Siena, che è un avversario sicuramente molto molto ostico, a livello tecnico, tattico e anche fisico, bisognerà fare molta attenzione, bisognerà cercare di iniziare questo ciclo di partite nel modo migliore. Caceres? Il transfer dovrebbe arrivare, quindi anche Martin è a disposizione”.

\r\nInfine sulla lotta scudetto con il Milan, Conte ripete il refrain:\r\n

“Ho un archivio con i titoli dei giornali estivi: ci davano sesti, siamo primi. E’ un miracolo, ma per lo scudetto il Milan rimane superfavorito”

Commenta

Jmania.it - 2017

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi