in

Comproprietà Juventus: Palladino vorrebbe tornare, Lanzafame “solo” giocare

Juventus e Parma si vedranno nei prossimi giorni per definire il futuro di Raffaele Palladino (27): l’intento dei due club è quello di trovare amichevolmente un accordo ed evitare di andare alle buste. Il giocatore, intanto, sarebbe entusiasta del nuovo progetto targato Antonio Conte e ha fatto sapere che gradirebbe molto tornare a Torino avendo risolto anche i problemi fisici che lo avevano bloccato ultimamente.\r\nUn altro nodo è quello relativo al futuro di Davide Lanzafame (24) in comproprietà tra Juventus e Palermo. Il fratello e procuratore ha già spiegato che preferirebbe una situazione definitiva in modo da evitare agli prestiti per il suo assistito. Anche Lanzafame, che con Conte ha già disputato un’ottima stagione a Bari sarebbe propenso ad un ritorno in bianconero, ma le possibilità sono davvero remote.