Juventus news

Cinesi all’assalto di Fca: cosa cambia per la Juve?

elkann cinesi fca juve
Scritto da Redazione JM

Secondo quanto riferisce ‘Automotive News’ ci sarebbero stati contatti tra una cordata cinese e l’azienda automobilistica della famiglia Elkann-Agnelli

Cinesi nella proprietà della Juve dopo aver rilevato Inter e Milan? Lo scenario è al momento assai futuristico, ma secondo quanto rivela ‘Automotive News’, ci sarebbero stati i primi contatti tra una cordata asiatica e la famiglia Elkann-Agnelli per il controllo di Fca. L’azienda automobilistica della famiglia che controlla anche la Juventus, comprende i marchi FIAT, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, Fiat Professional, Abarth, Jeep, Chrysler, Dodge, Ram Trucks, Mopar e SRT.

Gli investitori cinesi, dietro i quali ci sarebbe il gruppo Great Wall Motors, si sarebbero presentati con una prima offerta ritenuta insufficiente. Già ad inizio anno erano circolate voci su un possibile interesse asiatico nel gruppo Fca, ma ora pare ci sia stato un passo avanti, che spiegherebbe anche il +8,15% del 14 agosto a Piazza Affari.

Che impatto potrebbe avere una tale operazione sulla Juve? In realtà si tratta di due gruppi diversi nell’universo Exor, ma se si pensa che Jeep, facente parte di Fca, è il main sponsor del club bianconero, si potrebbero aprire nuovi scenari anche sul futuro della Vecchia Signora qualora l’azienda fosse realmente ceduta ai cinesi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi