Christian Benteke: scheda e video

FBL-ENG-PR-ASTON VILLA-NEWCASTLESecondo ‘Tuttosport’, la Juventus avrebbe messo nel mirino l’attaccante belga Christian Benteke, attualmente in forza all’Aston Villa. Se Conte dovesse continuare ad emarginare da qui a gennaio lo spagnolo Fernando Llorente, lo stesso chiederà di essere ceduto e di conseguenza andrà sostituito. Benteke è attualmente valutato 20 milioni di euro.\r\n\r\nBIOGRAFIA\r\nChristian Benteke nasce a Kinshasa (Repubblica Democratica del Congo), il 3 dicembre 1990. Ben presto si trasferisce dall’ex colonia belga in Europa e si fa notare proprio calcisticamente nello Standard Liegi, dove gioca dal 2004 al 2007. Naturalizzato belga, dal 2005 comincia la trafila nelle nazionali giovanili del Belgio dove segnerà caterve di gol (25 in meno di 40 presenze). Nella stagione 2007-2008 passa al Genk, dove collezionerà 10 presenze e un gol, prima di tornare allo Standard Liegi (18 presenze e tre gol nel campionato successivo). Nel 2009-2010 al Kortrijk sigla 15 marcature in 34 partite, mentre l’anno dopo al Mechelen non ha molta fortuna, ma riesce comunque a mettere a segno 6 reti in 18 presenze. Nel 2011-2012 torna al Genk ed esplode: sono 19 le reti messe a segno in 37 partite. Ancora meglio farà l’anno successivo, nell’Aston Villa, dove ha fin qui collezionato 39 presenze e 23 gol, 6 nelle ultime sette partite.\r\n\r\nCARATTERISTICHE E PROSPETTIVE\r\nAlto 1,91 m e con un peso forma di 82 Kg, Benteke è un attaccante massiccio ma non per questo legnoso. Molto agile e poderoso quando parte in progressione, ha un fiuto del gol come pochi negli ultimi 16 metri. Non è stilisticamente bellissimo da vedere, ma è molto pratico e concreto sia di piede (è destro) sia di testa. Avendo soli 22 anni ancora può crescere molto dal punto di vista tecnico, ma chiunque cerchi un terminale offensivo (quasi) infallibile, non può non metterlo nel mirino.\r\n\r\n\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati