Chiesa: visite mediche a Firenze, alla Juve solo dopo la nazionale

Per recuperare tempo, Juventus e Fiorentina hanno concordato le visite nel capoluogo toscano

chiesa visite mediche juve firenze

Federico Chiesa oggi non sarà a Torino per le visite mediche con la Juventus. Una delegazione bianconera, piuttosto, è partita per raggiungere Firenze affinché l’iter sia svolto direttamente nel capoluogo toscano. La trafila è stata concordata da Juve e Fiorentina in modo da accorciare i tempi in vista della chiusura del mercato prevista per stasera alle ore 20:00. Insomma, spostamenti limitati e meno tempo sprecato per tutti, anche per lo stesso Chiesa, che si dovrà unire alla nazionale di Roberto Mancini nel ritiro di Coverciano.

Chiesa-Juve: nel pomeriggio l’ufficialità

Nel frattempo, però, arriverà l’ufficialità da parte della Vecchia Signora: nel primo pomeriggio la Juventus annuncerà di aver prelevato l’attaccante azzurro con la formula del prestito biennale (10 milioni per il primo anno) con riscatto e bonus già definiti. Sarà un’operazione da 55 milioni totali, con Chiesa che nello scacchiere di mister Andrea Pirlo andrà ad occupare lo slot liberato con il ritorno al Bayern Monaco di Douglas Costa.