Chiellini: “Ci vuole pazienza, ma la nave Juventus arriverà in porto”

Il capitano sul presente e sul futuro della Juve

chiellini intervista juventus

Giorgio Chiellini, durante l’evento Italian Tech Week 2021, ha rilasciato alcune dichiarazioni al giornalista Maurizio Crosetti. Inevitabile fare il punto della stagione della Juventus, che non è iniziata affatto come tanti speravano: “Come in tutte le cose – esordisce – serve del tempo per trovare un nuovo equilibrio. Quando ci sono scossoni ci vuole tempo per riassestarsi. Nel mondo di oggi non c’è pazienza e non c’è tempo. Bisogna cercare di ottimizzare questo tempo, ma ci vuole pazienza. Dobbiamo mantenere equilibrio, tenere la nave anche in un mare di tempesta. Tutto ancora possibile? Sì, la nave arriverà in porto, magari ammaccata, con tanto sacrificio e lavoro”.

Chiellini, i social e i dati

Con la Juventus in difficoltà, sui social network si è scatenato il disagio, ma a proposito di questi strumenti, il capitano bianconero dichiara: “La vita social nel calcio la uso per tenermi vicino ai tanti fan e per condividere i messaggi che ci tengo a far recapitare all’esterno. Ma sono una persona che ci tiene a mantenere un po’ di privacy. La sera prima di una partita passo trenta minuti a studiarmi dati e video degli avversari. Tanti anni fa questo non sarebbe stato possibile. Li uso per vedere come sto, per misurare le prestazioni”.

I Mondiali del Qatar nel mirino

Con la Juventus ha rinnovato per due anni, un prolungamento che lo proietta verso i Mondiali di Qatar 2022: “Potrei anche esserci, adesso sto bene, ma bisogna pensare al presente”, conclude Chiellini.