Chiellini: “Vi dico tutto su Dybala, de Ligt e mister Allegri”

Uscita oggi l’intervista rilasciata dal capitano della Juventus a Diletta Leotta

chiellini allegri de ligt dybala

Giorgio Chiellini e l’intervista a Diletta Leotta per DAZN: dopo lo stralcio anticipato diversi giorni fa con Ronaldo e Bonucci argomenti caldi, oggi viene pubblicata la chiacchierata integrale. E non mancano gli spunti interessanti da parte del capitano della Juventus, che parla tra l’altro anche di chi indossa la fascia quando lui non è in campo, ovvero Paulo Dybala. “Ora lui ha tutte le carte in mano. L’addio di Ronaldo – sottolinea – può liberare spazio per le sue caratteristiche tecniche e individuali, consentendogli di trascinare questa squadra”.

Chiellini: “De Ligt? Speriamo Raiola ce lo lasci”

Chiellini parla anche di Matthijs de Ligt, difensore olandese di 22 anni che di recente Mino Raiola ha dichiarato possa lasciare la Juve a fine stagione. “Lo ritengo fortissimo, io lo chiamo Thor – rivela – Se fosse stato italiano sarebbe stato più facile da tenere così tanti anni, mi auguro che Raiola ci faccia il piacere di lasciarlo ancora un po’ di anni a Torino. Lui ha tutto, ma la differenza la fa la testa: ha 22 anni e la mentalità di uno di 30 e si pone l’obiettivo di voler migliorare tutti i giorni”.

Allegri una certezza per la Juventus

Non mancano alcune considerazioni su mister Massimiliano Allegri, tornato sulla panchina della Juventus dopo due anni sabbatici. “Insieme a Conte è stato l’allenatore più importante della mia carriera, nonostante siano così diversi, ma accomunati dall’essere vincenti. Da loro ho imparato a superare gli ostacoli attraverso l’etica del lavoro e ad affrontare le sfide anche con un pizzico di leggerezza. Max l’ho ritrovato molto carico – conferma Chiellini – è una certezza per i prossimi anni della Juve: lui è garanzia di continuità e di cosa vuol dire essere alla Juventus”.