Chiellini può ritirarsi dal calcio con un anno di anticipo

Se l’Italia non andrà ai Mondiali, il capitano della Juventus potrebbe dire addio con 12 mesi di anticipo

chiellini ritiro anticipato

Giorgio Chiellini (37 anni) ha un contratto con la Juventus fino al giugno del 2023, ma potrebbe chiudere la sua carriera in anticipo. Lo scrive oggi il Corriere dello Sport, secondo cui il destino del capitano bianconero dipenderà molto dalla nazionale italiana. Se gli azzurri di Roberto Mancini vinceranno gli spareggi a marzo qualificandosi ai Mondiali di Qatar 2022, Chiellini proseguirà fino al 2023, quando andrà a scadenza il suo contratto dopo l’ultimo rinnovo biennale.

Chiellini: solo 777 minuti con la Juventus

In caso contrario, insiste il quotidiano sportivo della capitale, non è da escludere che il numero 3 della Juve dica basta. Le sue condizioni atletiche, del resto, sono quelle che sono da anni. In questa stagione ha messo insieme solo 777 minuti collezionando 10 presenze in campionato e una in Champions League. L’ultima apparizione risale al 5 dicembre contro il Genoa, poi nuovi problemi fisici che gli hanno impedito di rientrare tra le rotazioni prima di fine anno. Il suo pieno recupero dovrebbe avvenire con il Napoli il 6 gennaio.