Interviste Primo Piano

Chiellini: “Siamo primi in campionato e in Champions”

Chiellini infortunati juventus
Scritto da Redazione JM

Giorgio Chiellini intervistato da Sky e Mediaset il giorno dopo la pesante sconfitta contro il Genoa: il centrale predica ottimismo

Giorgio Chiellini intervistato da Sky e Mediaset il giorno dopo la pesante sconfitta contro il Genoa. Niente giorno di riposo questa volta: all’indomani del bruciante KO di Marassi, la Juventus si è messa subito al lavoro per preparare la sfida di sabato prossimo contro l’Atalanta. Chi ha giocato ieri ha sostenuto una seduta defaticante, allenamento più intenso per tutti gli altri. Domani, si replica nuovamente al mattino.

Dopo la seduta, intanto, Chiellini si è soffermato a parlare con i giornalisti Mediaset e Sky, raccontando come sia andato il confronto all’interno dello spogliatoio dopo il KO di Marassi.

“Oggi ci siamo confrontati e abbiamo analizzato la partita, come d’altronde facciamo sempre. Anche se ovviamente è meglio farlo dopo una vittoria… Quanto è accaduto - continua - ci farà bene: ieri abbiamo avuto un approccio che la Juve non si deve permettere, ne siamo consapevoli. Così come siamo consci di avere davanti a noi ancora molti margini di miglioramento”.

A chi critica troppo duramente la squadra, però, il “senatore” dello spogliatoio bianconero replica così: “Attenzione, però: noi guardiamo anche alla stagione che stiamo facendo: in un calcio che è sempre più livellato, come dimostrano i campionati delle varie nazioni europee, noi stiamo facendo un’ottima stagione, primi in Italia e in Europa. E questo non dobbiamo dimenticarlo”.

Chiellini: "La cavalcata fino a Natale"

Insomma, nonostante la batosta di Genova e l’infermeria costantemente piena di campioni, bisogna guardare avanti con ottimismo.

“Abbiamo una grande cavalcata davanti a noi da qui a Natale - prosegue il ‘Chiello’ - , al termine della quale vogliamo confermarci primi in campionato e in Champions, e vincere la Supercoppa. Per questo abbiamo bisogno che i tifosi ci facciano sentire tutto il loro entusiasmo”.

La squadra di Allegri, però, ha confermato di soffrire le squadre che praticano un gioco spettacolare e offensivo: dopo il Genoa, sabato allo Stadium arriveranno i “ragazzi terribili” di Gasperini.

“Avremo di fronte la più bella favola di questo campionato - riconosce ancora il difensore toscano - , che gioca bene e valorizza al massimo i giovani. Ma con il dovuto rispetto, penso che tutto quello che accadrà nelle prossime partite dipenda principalmente da noi”.

Infine, una battuta sulle proprie condizioni: a meno di sorprese, Chiellini giocherà Juve-Atalanta da titolare. “Sto bene, lavoro sodo, avevo bisogno di allenarmi, dopo un periodo di inattività, ma ora sono a disposizione”, le parole riportate da Juventus.com.

Commenta