Chiellini: “Juve, non è Pirlo il problema, ho vissuto momenti peggiori”

Il capitano della Juventus ha parlato dal ritiro della nazionale italiana

chiellini juventus luce

Giorgio Chiellini ha risposto oggi alle domande dei giornalisti dal ritiro di Coverciano. Non potevano mancare le domande sul momento della Juventus, anche se il numero 3 bianconero ammette che avrebbe preferito parlare solo di nazionale. “La Juve non ha fatto ciò che ci si sarebbe aspettati – ammette il capitano bianconero – Il problema è della Juve in generale, non di Pirlo. Io oggi vorrei rispondere alle domande sulla nazionale, servirebbe analizzare meglio il tema ma credo lo abbiano già fatto Nedved e Paratici in maniera abbastanza esaustiva dopo la partita. Non devo aggiungere altro. Peggior momento? Ne ho vissuti di peggiori, ora vedo tanta luce”.

Chiellini rinnova con la Juve o si ritira?

Insomma, difesa ad oltranza del mister, così come fatto già dalla dirigenza in più occasioni e ottimismo in chiave futura. Secondo Chiellini, nonostante la pessima figura rimediata contro il Benevento, davanti alla Juve c’è tanta luce. Resta capire cosa farà il diretto interessato, perché le ultime voci lo vedono pronto a ritirarsi subito dopo gli Europei al termine di questa stagione.