Chiellini: infortunio più lungo del previsto, niente amichevoli

chiellini infortunio amichevoli

Maurizio Sarri sostiene che 5 centrali di difesa siano troppi, ma Giorgio Chiellini continua a preoccupare. Il capitano della Juventus si è fatto male dopo pochissimi giorni di ritiro estivo, confermando una tradizione per la quale nel recente passato veniva accusato a torno Massimiliano Allegri. I muscoli del numero 3 bianconero non sono più quelli di un ragazzino e non è di certo colpa degli allenatori se è spesso costretto a rimanere in infermeria. Un problema in più per i campioni d’Italia che stanno definendo in queste ore le prossime strategie di mercato in entrata e in uscita.

Dopo aver saltato le tre amichevoli della tournée asiatica, Chiellini sta proseguendo il programma personalizzato alla Continassa, ma il suo rientro non sarà imminente. Secondo quanto riferiscono diverse testate giornalistiche, il capitano della Juve non prenderà parte nemmeno all’amichevole del 10 agosto a Stoccolma contro l’Atletico Madrid. Esclusa la sua presenza in campo anche il 14 agosto a Villar Perosa, dove Chiellini si presenterà solo per alzare al cielo la coppa dello scudetto 2018-2019 e la Supercoppa Italiana.

Chiellini in campo alla prima di campionato?

Lo staff atletico e quello medico di Sarri stanno lavorando per averlo a disposizione alla prima di campionato il 24-25 agosto, ma ad oggi non ci sono certezze. L’unica certezza è che a questo punto non sembra il caso di cedere un centrale, anche se questo comporterà qualche dolorosa esclusione dalle liste Uefa e Serie A in altri reparti.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.