in

Chiellini infortunato: un difensore last minute per la Juventus dal mercato?

gary cahill juventus

L’infortunio occorso a Giorgio Chiellini ieri sera durante Atalanta-Juventus ha messo in allarme la dirigenza bianconera. Per il capitano lo stop dovrebbe essere di circa due settimane, quindi tornerebbe giusto in tempo per il match contro l’Atletico Madrid in Champions League, ma per Allegri l’emergenza è adesso. Senza Chiellini e con Barzagli e Bonucci ai box al tecnico della Vecchia Signora non restano che due centrali: Rugani, che non sta dando sicurezza, e Caceres che per certi versi è un’incognita non avendo giocato quasi mai con la Lazio in questa stagione. Fallito miseramente, inoltre, l’esperimento di Mattia De Sciglio al centro.

Insomma, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la Juve avrebbe già avviato la caccia ad un altro centrale, ottenendo una doccia gelata dal Parma per Bruno Alves. “La Juventus vuole BrunoAlves, ma il 30 gennaio non va da nessuna parte. Spero che Chiellini non si sia fatto niente, non facciamo mercato sulle disgrazie altrui”, le parole del direttore sportivo dei Ducali, Daniele Faggiano, ai microfoni di Sky Sport. Insomma, Fabio Paratici deve rivolgersi altrove, ma non è che le alternative siano tante nell’ultimo giorno di sessione invernale.

Mercato Juventus: spunta Cahill

Impossibile de Ligt, restano in piedi le piste che portano al baby Christensen, Skrtel, Ivanovic e Vida, ma nelle ultime ore sono salite improvvisamente le quotazioni dell’esperto Gary Cahill, 33enne centrale del Chelsea. L’affare Higuain potrebbe rendere tutto più semplice sull’asse Londra-Torino, ma il tempo a disposizione è davvero pochissimo.