in ,

Champions League: ecco quanto incassa la Juventus dopo l’eliminazione del Napoli

juventus champions introiti

Champions League: il Napoli viene eliminato dal Real Madrid e la Juventus passa all’incasso. Inevitabilmente, l’addio di una squadra italiana alla massima competizione europea, apre a maggiori guadagni per chi eventualmente va avanti e con tutti gli scongiuri del caso, i campioni d’Italia hanno un piede ai quarti di finale. Non dovendo più dividere gli introiti con i partenopei da qui in poi, anche un solo turno in più per la Juve rappresenterebbe un guadagno assai importante.

I conti li fa la testata Calcio&Finanza, che sottolinea come con l’eventuale passaggio ai quarti di finale di Champions League la società bianconera incasserebbe il 55,5% della seconda parte da 50 milioni del market pool, ovvero 27,7 milioni, per via delle due partite giocate in più rispetto al Napoli. Con il bonus relativo ai quarti di finale, dunque, il totale incassato da inizio competizione arriverebbe a quota 87,5 milioni.

Champions League: se la Juve arriva in fondo…

Se la Juventus arrivasse invece in semifinale di Champions, la quota di market pool spettante ai bianconeri salirebbe al 60%, dunque 30 milioni di euro, con il totale che salirebbe a 97,2 milioni. In caso di finale di Cardiff, infine, la Vecchia Signora supererebbe quota 100 milioni: il market pool cambierebbe di poco rispetto alla semifinale, poiché sarebbe una sola partita in più, ma anche in caso di sconfitta il bonus sarebbe di 11 milioni. In caso di vittoria della Champions League, infine, Juve incasserebbe in totale qualcosa come 113,7 milioni.