Champions League 2018-2019: in chiaro sulla Rai una partita a settimana

champions league 2018-2019 rai

La Champions League 2018-2019 sarà trasmessa anche in chiaro sulla Rai. Proprio nelle ore in cui Mediaset annunciava l’acquisizione dei diritti TV per i Mondiali di Russia, la TV di Stato, che ha preferito non puntare sulla coppa del mondo senza l’Italia, si è invece gettata a capofitto sulla Champions. Secondo quanto riportato da ‘Repubblica’, infatti, dalle parti di Viale Mazzini hanno deciso di puntare nuovamente sulla competizione continentale regina per i club. La Champions League, infatti, manca dai palinsesti Rai dal 2012, quando fu trasmessa l’ultima partita della competizione, ossia la finale Chelsea-Bayern Monaco.

Ovviamente, la Rai non poteva competere con Sky, che si è assicurata tutti i diritti della competizione per il prossimo triennio 2018-2020, ma almeno una partita a settimana sarà visibile in chiaro. La Rai trasmetterà dunque su Rai 1 e Rai 1 HD la migliore partita del mercoledì di Champions. Considerato che le squadre italiane che parteciperanno alla coppa dalle grandi orecchie il prossimo anno saranno quattro, ci sarà una sorta di alternanza.

Champions League: una su quattro ce la fa

Le due squadre italiane si alterneranno nella nuova formula della Champions League giocando due di martedì e due di mercoledì. In questo modo, dovrebbe essere garantita anche l’alternanza in TV: nel caso della Juventus (con tutti gli scongiuri del caso) dunque, i bianconeri avranno una diretta in chiaro ogni quattro turni. Sempre che tutte passino il girone eliminatorio, perché infatti la Rai avrà a disposizione una partita a settimana in chiaro anche nella seconda fase. In totale, la TV di Stato trasmetterà 15 partite di Champions League, inclusa la finale n programma a Madrid.