Cessioni Juve: agente De Sciglio smentisce voci di cessione in Spagna

Valencia, Siviglia e Villarreal su De Sciglio? Nulla di concreto, la Juve continua a fare fatica nelle cessioni

de sciglio cessione spagna smentita

Mattia De Sciglio non rientra nei piani della Juventus del futuro, ma le voci su un possibile addio circolate nei giorni scorsi sono smentite seccamente dal suo agente. Si è parlato tanto di trasferimento nella Liga Spagnola per il terzino ex Milan, ma Donato Orgnoni, che ne cura gli interessi, a Sportitalia è stato netto: “De Sciglio nel mirino di Valencia, Siviglia e Villarreal? Sono solamente voci”, ha replicato. Insomma, dopo Higuain e Khedira, un altro nodo al pettine di Fabio Paratici, che ha bisogno assoluto di effettuare cessioni prima di poter acquistare nuovi elementi.

Cessioni Juve: è come l’anno scorso

Fino a quando saranno in rosa i giocatori che non rientrano nel nuovo progetto Pirlo, non potranno arrivarne di nuovi e il rischio è quello di ritrovarsi nella stessa situazione dell’estate scorsa, quando Sarri fu costretto a scegliere i due giocatori da lasciare fuori dalla lista Champions, facendo ricadere la “mannaia” su Emre Can e Mario Mandzukic. L’idea è quella di rinnovare qualcosa sui terzini, soprattutto a sinistra, con il rientro di Luca Pellegrini e l’interesse per Robin Gosens, Alessandro Florenzi ed altri esterni. Con questi presupposti, però, la strada è in salita e senza la cessione di De Sciglio, è fin troppo evidente che non arriverà nessuno.

De Sciglio: pochi minuti giocati, tanti infortuni

In questa stagione, l’ex Milan ha collezionato in tutto 13 presenze, di cui 9 in campionato, per un totale di 774’ minuti. Un bottino magro sul quale hanno pesato sostanzialmente gli stessi problemi atletici delle stagioni precedenti.