Centrocampo Juve: Pogba e Jorginho lontani, salgono Paredes e Locatelli

Paul Pogba vicino al rinnono con lo United, il Chelsea non molla Jorginho, le alternative seguite da Paratici

centrocampo juve locatelli paredes pogba jorginho

Dopo Arthur la Juventus continua lavorare per rafforzare il centrocampo, ma non ci saranno spese folli. Paul Pogba, secondo le ultime indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra, si starebbe convincendo a firmare un nuovo contratto di 5 anni con il Manchester United. I Red Devils non vogliono fare alcuno sconto ad eventuali acquirenti e per la Juve sarebbe un affare da 200 milioni totali, al momento una cifra lontana dai progetti tecnici dei campioni d’Italia.

Centrocampo Juve: salgono Paredes e Locatelli

Difficile arrivare anche a Jorginho, che il Chelsea non vuole cedere a cuor leggero anche se negli ultimi tempi Lampard lo abbia chiamato in causa molto poco. L’italo-brasiliano è un pallino di mister Sarri, ma la dirigenza della Juventus non fa mai acquisti legati ad un allenatore, perché in caso di cambio tecnico sarebbe necessaria una rifondazione. Per questo motivo, riferisce Tuttosport, salgono le quotazioni di due veri e propri pallini di Fabio Paratici.

Stiamo parlando di Leandro Paredes, 26enne centrocampista del Paris Saint Germain, che la Juve segue dai tempi in cui era di proprietà della Roma. Confermate anche le indiscrezioni dei giorni scorsi su Manuel Locatelli, 22enne regista del Sassuolo che a Paratici piace dai tempi del Milan. In entrambi i casi, si lavorerebbe sulla base di scambi e con stipendi in linea con il nuovo tetto ingaggi voluto da Andrea Agnelli.