in ,

Carlo Nesti: “Quattro riscatti al prezzo di Martinez”

Come avevo previsto ieri, saranno i “prodigi” dell’equilibrista Marotta a determinare le fortune del mercato bianconero. I riscatti di Matri (15,5 mil.), Quagliarella (10,5), Pepe (7,5) e Motta (3,75) avverrano in 3 esercizi. Ciò significa che la spesa, in questa sessione estiva, sarà solo di circa 12 milioni, quanto era stato pagato interamente il “fenomeno” Martinez. Quattro elementi collaudati acquisiti alla stessa stregua dell’uruguayano, che a Catania, peraltro, vidi giocare partite “mostruose”. Personalmente, non avrei riscattato Motta, dando fiducia a Sorensen, alle spalle di Lichtsteiner. Credo anche che Aquilani non serva.\r\n\r\nDi Carlo Nesti per Carlonesti.it