Editoriali

Carlo Nesti: “Juve in calo di pericolosità ed entusiasmo”

Scritto da Redazione JM

La Juve rallenta visibilmente: appena 5 punti su 15, con 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte. Quasi in concomitanza con l’infortunio di Quagliarella, e la squalifica di Felipe Melo, la squadra deve affrontare 2 emergenze: calo di pericolosità (senza l’unico, vero bomber) e calo di entusiasmo. Si ha l’impressione che la squadra sappia di non avere più frecce al sua arco, e si deprima. Non ha senso che un giocatore febbricitante, e sofferente, come Del Piero, abbia fra i piedi la migliore palla-gol. Troppo violento nelle entrate Chiellini, che rischia il rosso, esausto Krasic e impalpabile Amauri. Ora merita spazio Martinez, tornato ai livelli di Catania.\r\n\r\n(Di Carlo Nesti per ‘Nestichannel”)

1 Commento

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi